Allevamento
Esposizioni
Lavoro
Boxer
Boxer Bianco
News

Ulteriori approfondimenti sul Boxer Bianco
visitando la sezione dedicata sul sito
Italian Boxer Club

Allevamento Boxer Casa Bartolini

Ma di che colore è

Comitato di Redazione Italian Boxer Club
Stefano Bartolini, Presidente I.B.C.

Sì, perché è quello che vi chiedereste al posto di Stefano Bartolini, che ha ricevuto il XX due pedigree di boxer nati nel proprio allevamento a dir poco sorprendenti.

Ma andiamo con ordine. Chi possiede un boxer fulvo o tigrato riceve un pedigree con queste specifiche:
RAZZA: BOXER FULVO
MANTELLO: FULVO
oppure
RAZZA: BOXER TRIGRATO
MANTELLO: TIGRATO

Già a questo punto si potrebbe obiettare, che propriamente la razza è boxer e il mantello fulvo o tigrato. Non accade che il boxer fulvo e il boxer tigrato siano due razze diverse. Tuttavia fin qui si resta ancora nell'ambito del principio aristotelico della non contraddizione: in altri termini, la descrizione: boxer fulvo, mantello fulvo (oppure boxer tigrato, mantello tigrato) ci pare un po' ridondante, ma abbastanza logica.

Le cose si complicano quando - come è accaduto a Stefano Bartolini per la sua cucciola Charley - l'Enci emette un pedigree con queste specifiche:
RAZZA: BOXER TIGRATO
MANTELLO: BIANCO
Oppure per la sua cucciola Chanel - sorella di Charley -
RAZZA: BOXER TIGRATO
MANTELLO: PEZZATO

Ora, noi sapevamo che i colori nella razza boxer sono quattro (trascurando il nero): fulvo, tigrato, pezzato, bianco. Come può quindi il medesimo soggetto essere tigrato e però anche bianco oppure tigrato e al contempo anche pezzato? Vorremmo per caso anche sostenere che un cocker è arancio e allo stesso tempo nero e un barboncino magari bianco, ma anche marrone?.

Ma il puzzle non termina qui. Infatti, il pedigree di Charley di Casa Bartolini (bianca, si veda allegato 1), reca anche una dicitura: NON AMMESSO ALLA RIPRODUZIONE, mentre quello di Chanel (pezzata, si veda allegato 2) non contiene alcuna restrizione alla riproduzione.

Poiché il divieto di riproduzione emesso a discapito dei boxer bianchi è stato per lo più giustificato con un confuso ed erroneo riferimento allo standard, ci domandiamo e domandiamo su che basi il pezzato è ammesso alla riproduzione e il bianco no, essendo i colori parimenti fuori standard (dal 1925 il bianco e dal 1933 il pezzato)?

Alla luce di tutta questa incresciosa confusione, ci pare ovvio che i certificati di genealogia non vengono redatti con la necessaria competenza, attenzione e conoscenza della razza. Il che ci conferma nella nostra convinzione, che ben difficilmente l'Enci possa avocare a sé stesso un compito così critico come quello di scegliere i soggetti adatti alla riproduzione, se dimostra in modo tanto palese le sue lacune nella semplice corretta, descrizione della colorazione del mantello.

Pertanto, ci aspettiamo che quanto prima tutti i pedigree di cani di razza boxer siano emessi senza alcuna limitazione alla riproduzione, indipendentemente dal colore. Scopo di un certificato genealogico è infatti quello di certificare la genealogia del cane e non di fornire istruzioni ai selezionatori della razza su quali soggetti usare in allevamento.

E' evidente quindi che tanto i figli di Chanel, quanto quelli di Charley dovrebbero vedersi attribuito un proprio pedigree, che attesti - mediante la genealogia - la loro inequivocabile appartenenza alla pura razza boxer.


Boxer Bianco: per saperne di piú
    Lettera al Boxer-Klub E.V. Sitz München
    Accoppiamenti con boxer bianchi
    Nuova lettera all'ENCI
    Lettera aperta al Direttore dell'ENCI
    La Germania
    Chi sei ENCI?
    ENCI dove sei?
    Il test di Baer
    Dear Sirs wake up!
    L'ultima frontiera
    Realtà e fantascienza
    Sfatiamo un po' di miti e leggende
    Modifica dello standard: aggiornamento
    Guardano avanti e... vanno oltre
    Manuali sul boxer: maneggiare con cautela
    Laureata in boxer bianco
    Nuova lettera al Ministero
    Bartolini denuncia l'ENCI al Ministero
    Il cerchio si chiude!
    Modifica Standard
    Ma di che colore è
    United Colors of B..artolini
    Lettera del presidente sul Boxer Bianco
    Il nuovo che viene dal passato
    Un pedigree per il boxer bianco
    L'amara storia del Boxer Bianco
    Perché ad una domanda logica...
    Intervista a Stefano Bartolini
    Boxer Bianco: un timbro su cui riflettere
    Il Boxer Bianco, patrimonio della razza
    La rivincita del Boxer Bianco
    Il Pedigree
    Il Boxer Bianco: cosa ne pensa il veterinario
    I colori del boxer, e la legge di Mendel
    Alle origini eravamo bianchi
    Sono un boxer anch'io? No, tu no...
Pedigree Charley

Pedigree Charley

Pedigree Chanel

Pedigree Chanel