Allevamento
Esposizioni
Lavoro
Boxer
Boxer Bianco
News

Ulteriori approfondimenti sul Boxer Bianco
visitando la sezione dedicata sul sito
Italian Boxer Club

Allevamento Boxer Casa Bartolini

Aggiornamento su accoppiamenti con boxer bianchi e rilascio pedigree

Italian Boxer Club

Proprio di recente ci informano di una cucciolata nata da uno stallone bianco e una femmina tigrata entrambi con pedigree : i cuccioli sono tutti tigrati come in foto (ma potrebbero essere anche bianchi, non è questo il punto), ma in base alle normative vigenti ENCI non possono ottenere il pedigree, cioè in pratica sono alla stregua di meticci senza genalogia certificata.

Tuttavia i proprietari hanno deciso di iscrivere la cucciolata mediante il circuito alternativo della Associazione Alianz Canine Italia. Si tratta di una associazione cinofila in Italia poco conosciuta, ma viceversa molto presente in Paesi come Spagna, America latina, che promuove esposizioni di cani di razza di alto livello, con giudici qualificati, spesso iscritti anche al circuito ufficiale, che riconosce razze, che in Italia non vengono riconosciute dall'ENCI come l'American Bulldog, il Lupo italiano e altre ancora.

Allianz Canine riconosce i pedigree ENCI e rilascia a cani che ne sono sprovvisti con comprovata tipicità di razza, valutata da un giudice specialistico, dei nuovi pedigree e, nel caso di accoppiamenti di boxer di cui uno almeno bianco, riconosce la cucciolata, certificando la genalogia sulla base dei pedigree dei genitori. Vero è che l'ENCI non riconosce il pedigree di Allianz Canine, tuttavia è possibile fare cinofilia, anche ufficiale, di alto profilo persino al di fuori dell'ENCI e nonostante l'ENCI.

Ricordiamo che in Europa l'orientamento verso il boxer bianco sta cambiando: in particolare nei Paesi nordici come Norvegia e Finlandia il boxer bianco è entrato a pieno titolo in allevamento, per cui i boxer nati da un genitore bianco sono riconosciuti come tali e possono esporre e a loro volta riprodurre.

Anche in Germania un recente avvicendamento ai vertici del VDH lascia ben sperare. Per cui perché rinunciare a far riprodurre dei buoni soggetti bianchi e perché perdere la certificazione della genealogia?

Il circuito Allianz Canine fornisce un' alternativa, magari provvisoria, magari no. Tutto quanto è ufficiale prima di esserlo non lo era.

Per cui se avete cuccioli nati da un bianco, non perdete l'opportunità di dargli un pedigree, qualunque esso sia, dato che un pedigree altro non è che un certificato di genealogia, a prescindere da chi lo rilascia.

Boxer Bianco: per saperne di piú
    Lettera al Boxer-Klub E.V. Sitz München
    Accoppiamenti con boxer bianchi
    Nuova lettera all'ENCI
    Lettera aperta al Direttore dell'ENCI
    La Germania
    Chi sei ENCI?
    ENCI dove sei?
    Il test di Baer
    Dear Sirs wake up!
    L'ultima frontiera
    Realtà e fantascienza
    Sfatiamo un po' di miti e leggende
    Modifica dello standard: aggiornamento
    Guardano avanti e... vanno oltre
    Manuali sul boxer: maneggiare con cautela
    Laureata in boxer bianco
    Nuova lettera al Ministero
    Bartolini denuncia l'ENCI al Ministero
    Il cerchio si chiude!
    Modifica Standard
    Ma di che colore è
    United Colors of B..artolini
    Lettera del presidente sul Boxer Bianco
    Il nuovo che viene dal passato
    Un pedigree per il boxer bianco
    L'amara storia del Boxer Bianco
    Perché ad una domanda logica...
    Intervista a Stefano Bartolini
    Boxer Bianco: un timbro su cui riflettere
    Il Boxer Bianco, patrimonio della razza
    La rivincita del Boxer Bianco
    Il Pedigree
    Il Boxer Bianco: cosa ne pensa il veterinario
    I colori del boxer, e la legge di Mendel
    Alle origini eravamo bianchi
    Sono un boxer anch'io? No, tu no...
Cuccioli da boxer bianco

Cuccioli nati da uno stallone bianco
e una femmina tigrata